Uncategorized

12/06/2014: P. Desiré Unen, Dottore in Liturgia

Giovedì 5 giugno, alle ore 17,30, P. Desiré Unen Alimange, già Commissario del Congo e Consigliere generale, ora appartenente alla comunità di S. Maria in Traspontina, ha conseguito con lode il Dottorato in Sacra Liturgia al Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma. P. Desirè ha pubblicamente difeso la sua tesi dedicata al Codice Latino 884 della Biblioteca Nazionale di Francia, per gli studiosi “M1”, risalente alla fine del tredicesimo secolo, contenente le preghiere e le letture del più antico Messale carmelitano. L’approfondimento si è indirizzato in particolare verso le preghiere di Colletta. Il moderatore è stato il prof. Mons. Renato De Zan. Erano presenti alla difesa il Priore Generale P. Fernando Millan e tutti i membri del Consiglio generale e della Curia,  Mons. Piero Marini, Presidente del Pontificio Comitato per i Congressi Eucaristici Internazionali, Mons. Barthélemy Adoukonou, Segretario del Pontificio Consiglio per la cultura, P. Mariano Cera e P. Bruno Secondin della comunità della Traspontina, P. Giuseppe Midili, professore al Sant’Anselmo, le Lavoratrici Missionarie (delle quali P. Desirè è assistente spirituale) con la loro Responsabile Agnés, i confratelli congolesi che studiano a Roma, tanti altri amici e il Priore provinciale da S. Martino. Al nuovo Dottore, il secondo per la Provincia in questi ultimi mesi, che è giunto a questo traguardo con un lavoro portato avanti con caparbietà tra impegni e varie prove, auguriamo di porre al servizio del Carmelo e della Chiesa il suo sapere che, come lui stesso ha accennato ringraziando, vuole sempre essere fondato nella carità. Grazie, Desirè!

Source: News

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top