Uncategorized

06/02/2015: 25° di vita Religiosa al Carmelo (a cura delle Carmelitane di Jesi)

Mercoledì 21 gennaio, memoria liturgica di sant’Agnese vergine e martire, la comunità delle monache carmelitane di Jesi ha celebrato con gioia e commozione il 25° anniversario di professione religiosa di sr Alma M. Joseph di Gesù Crocifisso. L’evento è stato preceduto da una veglia di preghiera e adorazione eucaristica durante la quale sr Alma ha donato ai presenti la sua testimonianza, narrando l’esperienza della conversione e della chiamata da parte del Signore a una vita di consacrazione totale a Lui.
La voce emozionata di sr Alma tradiva un’intensità di coinvolgimento che, come lei stessa ha spiegato, non rende facile esternare i sentimenti profondi, soprattutto perché ogni vocazione – e soprattutto la vocazione alla vita contemplativa claustrale – è e resta essenzialmente un mistero d’amore, un mistero che, nella custodia riconoscente del dono ricevuto, chiede soprattutto un’irradiazione di gioia e espressione di vita.
La gioia sul volto di sr Alma, illuminava il piccolo coro del Carmelo mentre, il giorno della festa, lo spazio ha accolto la vibrante rinnovazione dei suoi voti religiosi; una professione di amore che è consegna incondizionata, fiducia che si riconosce benedetta e resa capace di fedeltà solo per grazia di Dio.
La cerimonia è stata presieduta dal nostro  Vescovo Mons. Gerardo Rocconi, che nell’omelia ha evidenziato il bisogno profondo che abita il cuore dell’uomo, l’esigenza di assoluto che attraversa ognuno di noi e la tenerezza dell’amore di Dio che ci viene incontro con una proposta, l’unica, veramente vivificante. La liturgia è stata animata dalla comunità delle monache e splendidamente coordinata dai sacerdoti concelebranti, stimati conoscenti delle carmelitane e presenze amiche e paterne sul loro cammino.
Ringraziamo il Signore per questa meravigliosa testimonianza di donazione, per la sua misteriosa fecondità nella Chiesa, per la manifestazione di tanta vicinanza sincera da parte dei fratelli accorsi alla festa… A Lui, che fa nuove tutte le cose, la nostra lode e il  canto del nostro cuore.

Source: News

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top