Uncategorized

18/09/2014: Resoconto del Camposcuola Vocazionale Carmelitano

In data 1 settembre a Nocera Umbra, nel primo pomeriggio, è partito il primo Camposcuola Vocazionale della Provincia Italiana dei Carmelitani dopo tanti anni. Presenti il Priore Provinciale, Padre Roberto Toni, Padre Nicola Sozzi, maestro dei postulanti, Fr. Adrian Timaru, Fr. Marius Budau, Fr. Carlo Grosso, professi semplici dello studentato di San Martino, i postulanti Salvatore Asta, Alfredo Pisana, Giovanni Paolo Sarcinella e Paolo Guerrini, insieme ad un giovane di Albano Laziale ed Elia Brovelli, che a breve inizierà il cammino di postulante. L’ultimo giorno si sono aggiunti due ragazzi di Jesi.
Il tema della settimana era “Apriti alla verità, porterai la vita – sulla strada del Carmelo, seguendo Cristo via, verità e vita” e, nell’ambito delle giornate, si è dedicato un giorno alle varie chiamate nell’Antico e nel Nuovo Testamento, il secondo alla presentazione e meditazione della nostra Regola, il terzo P. Giampiero Molinari ha presentato Teresa d’Avila come maestra di orazione ed infine il venerdì si è dedicato alla missionarietà, riflettendo sulla missione dei 72 discepoli. Il proramma delle giornate era scandito dalla Liturgia delle Ore, unita alla lectio divina sul Vangelo del giorno, che si concludeva con la condivisione nella compieta. All’interno della settimana, la sera del 3 settembre Fr. Adrian e Fr. Marius hanno rinnovato i loro voti temporanei, a tre anni dalla professione semplice e, coincidenza, nello stesso luogo di tre anni fa.
Nel complesso è stata senza ombra di dubbio una settimana intensa, ricca di momenti di riflessione e di preghiera, anche se le presenze erano più che altro formate dai frati e postulanti, ed è stata anche ottima opportunità per conoscerci fra di noi. Ma è senza dubbio stata anche l’occasione per ripartire con il discorso vocazionale e si spera il primo di una lunga serie (il prossimo anno orientativamente è stata fissata la data del 24-29 agosto sempre a Nocera), con lo sguardo rivolto al futuro della nostra Provincia visto che… “la Messe è molta gli operai sono pochi” Lc 10, 1-20!!!! Non ci scoraggiamo e la commissione formata da P. Luca Sciarelli, insieme a Fr. Adrian, Fr. Carlo cercheranno di formulare delle proposte lungo il corso dell’anno pastorale e poi prepareranno il prossimo camposcuola. A proposito di ciò, l’ultimo pomeriggio i ragazzi hanno fatto una verifica del camposcuola, proponendo aggiustamenti e desideri per migliorarlo e su questo la commissione ripartirà.
Maria Madre del Carmelo ed Santo Padre Elia Profeta guidate il cammino della nostra Provincia Italiana, fate nascere nuove vocazioni e fiori nel giardino del Carmelo.
Fr. Carlo Grosso ocarm

Source: News

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top