Notizie

14/10/2014: Ordinazione diaconale a Firenze (a cura di P. Marco Nuzzi)

Giorno di grande festa per il Carmelo fiorentino domenica 12 Ottobre. Nella suggestiva cornice della Cattedrale di S. Maria del Fiore il Cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, ha conferito l’ordine del diaconato ad un seminarista e a quattro laici della diocesi (per il diaconato permanente) tra i quali Berti Emanuele, terziario carmelitano della “comunità comunione di vocazione” del carmine di Firenze. Il Cardinale ha ricordato agli ordinandi e ai presenti che la Chiesa non “fa” l’evangelizzazione attraverso una pianificazione pastorale in primo luogo (per quanto questa sia necessaria)  ma “è” l’evangelizzazione per sua stessa natura. Ad Emanuele, che svolgerà il suo servizio sia all’interno del carmine sia in sinergia col parroco di S. Frediano, auguriamo di cuore di fare esperienza di quanto ricordato dall’arcivescovo affinché la sua vocazione maturata all’interno del movimento carmelitano “La Famiglia” di P. Agostino Bartolini sia un segno tangibile dell’amore di Dio per tutte quelle persone con cui egli verrà a contatto nell’esercizio del suo ministero e possa ancora di più l’esperienza del carmine di Firenze proporre quel senso di comunione di cui il mondo ha tanto bisogno.  Ci possiamo soltanto immaginare, usando termini umani, la grande gioia del nostro amato Padre Agostino Bartolini che dal paradiso avrà seguito l’ordinazione vedendo questo suo figlio offrirsi alla e per la Chiesa.
Hanno concelebrato col Cardinale diversi frati: P. Raffaele Schiavoni, P. Massimo Brogi della comunità di Firenze, P. Raffaele Duranti cugino del novello diacono, P. Simone Gamberoni cognato di Emanuele e P. Marco Nuzzi in rappresentanza del Priore provinciale. Il neo diacono si va ad aggiungere agli ormai diversi diaconi permanenti carmelitani del movimento “La Famiglia” che operano nelle diverse diocesi della metropolia fiorentina, Firenze, Pistoia, Fiesole e Prato. Ad Emanuele e alla sua famiglia gli auguri più cari di tutti noi e il grazie nostro e di tutto il Carmelo per questo suo essersi donato ancor di più. Grazie di cuore anche ai fratelli e sorelle del carmine per tutto l’impegno profuso in questi anni dando testimonianza di fedeltà alla Chiesa e al Carmelo.

Source: News

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top